Pubblicato in: Articoli

Sul lavoro di Editor e Correzione bozze

Wow…
Accidenti.
È passato davvero un sacco di tempo dall’ultima volta che sono stata qui.
E sono cambiate davvero tantissime cose.
È incredibile, non ci pensavo quasi più.
Poi, un flash improvviso: ma visto che sto cercando di ampliare il mio pubblico, avendo intrapreso il lavoro di editor e correttrice di bozze (sì, avete letto bene), perché non ricominciare anche a scrivere sul blog?
Lì, dove ci sono tantissimi talenti letterari sconosciuti a cui potrebbe servire il tuo aiuto?
Intendiamoci, ero un po’ scettica: il mio lavoro non è visto molto bene, purtroppo. A meno che tu non lo faccia all’interno di una casa editrice, in quel caso è anche possibile che le persone non sappiano nemmeno che esisti. Voglio dire, quante persone sanno effettivamente come funziona la filiera editoriale? Appunto.
Se lavori da freelancer, invece, bam. Sei un’acchiappa soldi. Rubi. Non servi a niente, perché gli autori sono tutti braverrimi a scrivere, eccellenze pure, che Umberto Eco spostati proprio.
Ho una sola parola per definire chi la pensa così: arroganti.
Sì, perché nemmeno io che ci lavoro mi considero perfetta. Ma loro sì.
MA, non sono qui per aprire una diatriba su questo.
Se qualcuno vuole contattarmi, e parlarne, ben venga, sarò felice di intrattenere uno scambio di opinioni.
Altrimenti, ciccia.

In parole povere, comunque… eccomi qui: sono ufficialmente una editor e correttrice di bozze.
Cosa faccio?
Un sacco di cose.
So fare un sacco di cose, a parte quelle che non so fare (cit.)
Ma andiamo con ordine.

Ho iniziato questo percorso a inizio anno, dopo aver a lungo valutato se farlo oppure no.
Dopotutto, è qualcosa che richiede grande impegno, e non è sempre sicuro che, anche con tutta la buona volontà del mondo, possa effettivamente funzionare. La concorrenza è spietata, e l’editoria ultimamente sta subendo una battuta d’arresto, almeno in questo contesto.
Tuttavia… la lettura e la scrittura sono la mia vita.
Le cose che so fare meglio, le sole che riescano a dare un senso a tutto anche nei momenti peggiori.
E questo è il lavoro che ho sempre sognato di fare.
Così, eccomi qui.
A tentare questa strada tortuosa.

E questo è l’elenco dei miei servizi:

Scheda di valutazione

Letteralmente, valuto il tuo libro.
Valuto i pro e i contro, i punti di forza e di debolezza, la coerenza nella storia e nei personaggi, la credibilità degli stessi, la risoluzione di sotto-trame, correttezza grammaticale, scorrevolezza del testo e, ovviamente, allego consigli su come si potrebbe migliorare il tutto.
Sostanzialmente, valuto la “qualità” del romanzo e dove e come si potrebbe andare a lavorare per renderlo nella sua forma migliore possibile, che sia ad opera dell’autore stesso o, successivamente, mia con un editing più o meno profondo. Il tutto, naturalmente, seguendo le regole di narratologia e storytelling.


Editing

Che cos’è l’editing?
È la revisione effettiva del romanzo.
Una volta individuate le difficoltà, le debolezze nella struttura del testo, della storia o dei personaggi e quant’altro, a seconda del tipo di lavoro necessario, intervengo, con il benestare dell’autore e sempre lavorando insieme ad esso, per migliorare i difetti. Esistono due tipi di editing:
– Editing strutturale, in cui l’editor interviene nella costruzione della trama e della caratterizzazione dei personaggi con consigli, proposte ecc, affiancando persino l’autore durante il processo creativo
– Editing stilistico, in cui l’editor si occupa più dello stile di scrittura e della grammatica, a livello più o meno profondo, per renderlo efficace ai fini narrativi, a seconda anche del genere.

Correzione di bozze

Un lavoro di “editing” un po’ più superficiale, se così si può definire, in cui si interviene unicamente sulla grammatica e la sintassi del testo, ripulendo il testo da errori, refusi, verificando l’esattezza delle informazioni, e adeguando il testo a determinate norme editoriali qualora richieste.

Impaginazione

La parte più “visiva” del tutto.
L’impaginazione è la fase in cui viene reso omogeneo e facile da leggere il testo per la stampa o la presentazione ad una casa editrice, adeguandolo al formato di destinazione (cartaceo, pdf, ebook, brochure ecc).

Ghostwriting

Scrittura fantasma.
Ovvero, in parole povere, sono io a scrivere per te, con o senza attribuzione, tramite una tua idea, che sia per un saggio, un manuale o un romanzo di narrativa.

Le tariffe dei servizi editoriali variano a seconda del tipo e del quantitativo di lavoro richiesto, non hanno un prezzo fisso, ma per avere un preventivo personalizzato in base alle vostre necessità e per ulteriori informazioni potete contattarmi privatamente alla mia email: jessicareggiani94@gmail.com

Al fine di poter valutare il mio metodo di lavoro, e decidere se affidarmi o meno il vostro testo, sono previste alcune cartelle di prova gratuite che non implicano alcun impegno da parte vostra.
Le cartelle sono composte da 1800 caratteri spazi inclusi.

Spero di poter sentire presto almeno qualcuno di voi.
Grazie per l’attenzione ❤

Autore:

Writer | Editor & proof-reader | Gamer | Booklover | Geek | Photographer | Singer | Artist

2 pensieri riguardo “Sul lavoro di Editor e Correzione bozze

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...